Confronta due dei principali fornitori del mercato italiano dell’energia: Wekiwi e Unogas


Sommario Di fronte alla grande varietà di offerte che esistono nel mercato dell’energia, trovare la tariffa più economica e conveniente è un lavoro difficile che può essere risolto confrontando i diversi fornitori di luce e gas in modo da scegliere quello più adatto alle tue esigenze. Chiamaci ora per attivare le offerte

Comparare i fornitori di luce e gas è necessario?

Nel mercato Italiano sono presenti molti e diversi fornitori di luce e gas, per riuscire a compiere la scelta più adatta alle nostre esigenze, bisogna:

  • analizzzare i servizi extra proposti dai fornitori
  • identificare il prezzo più economico in base ai relativi consumi

Per guidarvi nella vostra scelta abbiamo pensato a due test sul consumo luce e gas, potrete inserire le informazioni necessarie che ci saranno utili per consigliarvi l’offerta più adatta a voi.
Vi starete chiedendo cosa sono i servizi extra, ogni fornitore oltre alle varie offerte puo’ mettere a disposizione del cliente delle facilitazioni come dei servizi digitali, sconti e premi fedeltà, un controllo dei consumi e assistenza personalizzata.

Ecco i principali fornitori italiani di luce e gas

Enel ha sempre detenuto il monopolio del mercato Italiano fino all’apertura alla concorrenza avvenuta nel 1999, quando i fornitori sul mercato hanno iniziato a crescere di numero e hanno introdotto le loro offerte molto competitive.
Oltre ad Enel ecco alcuni degli altri fornitori che si sono sviluppati:

Confronto tra Wekiwi e Unogas: introduzione

Dal 2022 il mercato Italiano dei fornitori di energia elettrica e gas sarà in continua crescita grazie al completamento della liberalizzazione del mercato dell’energia. Per scegliere quello più adatto alle nostre esigenze è utile confrontare i differenti fornitori. Qua sotto andremo a mostrarvi due fornitori nello specifico: Wekiwi e Unogas.

Qualche info in più su Wekiwi e Unogas

Wekiwi è una startup nata completamente online e presenta le sue offerte da fornitore di luce e gas solo online. È nata dall’unione di due parole: we (noi) e kiwi (Kilowatt) ed è uno dei primi operatori smart che cerca di diffondere il buon consumo tra i suoi clienti. Nel 2003 nasce Unogas Energia con la sola vendita di gas naturale sull’intero territorio nazionale. A partire dal 2008 si dedica anche alla fornitura di energia elettrica, rendendo cosi possibile l’attivazione di offerte combinate luce e gas.
Unogas è oggi una utility del Mercato Libero dell’energia elettrica attiva da oltre 15 anni per la fornitura di clienti residenziali, aziende e condomini.

Quali caratteristiche in comune e quali differenze ci sono tra i fornitori Wekiwi e Unogas?

Ogni società ha dato un’impronta ai suoi servizi ed al suo stile. Ci sono fornitori specializzati nel digital, altri che fanno della capillarità il proprio punto di forza. E’ molto utile essere ben informati non solo sui prezzi e sulle teriffe che ciascun fornitore offre, ma anche sulle caratterisitche che lo rendono unico e lo distinguono dagli altri.

Wekiwi Unogas
App mobile Attenzione ai clienti
Offerta trasparente Competenza risorse umane
Fotovoltaico online Conoscenza territorio nazionale

 

Wekiwi è un operatore smart che ti fa risparmiare su luce e gas tramite la propria app per monitorare i consumi.
Unogas sono presenti sul territorio Italiano da oltre 15 anni per fornitura di energia elettrica e gas naturale

Tariffe luce, Wekiwi o Unogas?

Il prezzo della luce elettrica è differente per i vari fornitori e viene calcolato in base al momento della giornata in cui si consuma l’energia elettrica. Il consumo viene calcolato tramite il chilowattora (kWh) e misurato dal contatore della luce. La fatturazione dei consumi si suddivide nelle seguenti fasce orarie definite dall’Autorità:

  • Opzione monoraria (F0): fornisce un prezzo unico per tutto il giorno senza variazioni di ora
  • Opzione bioraria (F23): prevede due fasce orarie, F1 dalle 8 alle 19 dal lunedì al venerdì e F23 dalle 19 alle 8 dei giorni feriali e per tutto il giorno nei fine settimana e nei festivi.

Vediamo le offerte luce di Wekiwi e Unogas.

Wekiwi Unogas
offre prezzi regolamentati è stata una delle prime aziende ad aver effettuato degli allacci del gas e luce a un gran ventaglio di utenti del mercato libero e anche di quello tutelato.

Tariffe gas, Wekiwi o Unogas?

Il costo del gas è calcolato tramite un Smc, definito dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente su base trimestrale per il mercato di tutela. Questo prezzo viene utilizzato per definire la fattura al consumatore finale, ecco alcune offerte gas di Wekiwi e Unogas:

Wekiwi Unogas
Gas Prezzo Fisso 12 Agile Calore
0,12 €/Smc 0,144833 €/Smc
Tariffa bloccata per 12 mesi Offerta che consente maggiore flessibilità grazie ad un prezzo variabile in base all’andamento del mercato, con bolletta mensile o bimestrale sulla base delle letture
Gas alla Fonte Sicuro Calore
0,2201 €/Smc 0,19 €/Smc
Prezzo per 12 mesi, sconto sulla carica, sconto online Garanzia di stabilità di un prezzo fisso bloccato per 12 mesi, con bolletta mensile o bimestrale sulla base delle letture.

 

Più risparmio in bolletta? Ecco le offerte luce e gas insieme

Offerte DUAL

Molti fornitori danno la possibilità ai propri clienti di scegliere un contratto che contenga sia luce sia gas. In questo modo per gli utenti la gestione delle utenze viene semplificata e gestita con un unico interlocutore e molto spesso i riesce ad ottenere anche un consistente risparmio complessivo

Alcuni fornitori di energia hanno scelto di proporre delle offerte “Dual“:

  • luce+gas
  • una sola bolletta
  • prezzo più conveniente

Andiamo a vedere alcune offerte di Wekiwi e Unogas.

Wekiwi Unogas

 

Chi scegliere tra Wekiwi e Unogas?

Una volta che abbiamo le idee più chiare sui prezzi e sulle offerte sia per luce che gas non resta che prendere la decisione su quale fornitore preferite tra Wekiwi e Unogas! Vi diamo un ultimo aiutino elencando i principali punti di forza di ciascuno dei due, con un voto riassuntivo.

Wekiwi Unogas
Esperienza digitale Servizi dedicati
Consulenza personalizzata Contratto online
100% Online Simulatore della rata
VOTO: 7/10 VOTO: 5/10

Compariamo altri fornitori?

Il confronto è stato fatto tra Wekiwi e Unogas ma per chi vuole approfondire con altri fornitori ecco altre scelte:

Non resta quindi che cambiare fornitore

Una volta studiato il confronto dei fornitori di energia elettrica e le differenze nelle offerte e servizi potrete qiuindi sottoscrivere un contratto di fornitura.
Per stipulare un contratto con un fornitore è necessario prima simulare il proprio consumo di energia.
Questa stima verrà effettuata in base alle caratteristiche della vostra casa, in particolare:

  • Il tipo di casa in cui vivete
  • la superficie della vostra abitazione (in metri quadri)
  • il numero di abitanti nella vostra abitazione
  • il numero di apparecchi elettrici principali
  • tipo di riscaldamento, cucina e acqua calda

Queste informazioni permettono al fornitore di fare una stima del vostro consumo e determinare la potenza del vostro contatore.

Ecco alcune informazioni importanti da tenere a mente quando si effettua un cambio fornitore:

  • Non c’è bisogno di comunicare al vostro vecchio fornitore il passaggio, se ne occuperà quello nuovo
  • É sempre completamente gratuito per il cliente
  • Non si va incontro a nessuna interruzione del servizio
  • Non è necessario sostituire il contatore
  • La fornitura di energia elettrica e/o gas del tuo nuovo fornitore sarà esattamente della stessa qualità

Scelto il fornitore di energia potrete sottoscrivere l’offerta direttamente con lui o tramite papernest al numero 0294756730.

Informazioni

Quali documenti sono necessari per cambiare fornitore?

  • Alcuni semplici dati personali della persona che vuole intestare il nuovo contratto: nome, cognome e CF
  • Codice POD per il contratto luce e PDR per il gas (si tratta di codici alfanumerici che si possono trovare in bolletta) oltre all’indirizzo dove si richiede un nuovo contratto per le utemze
  • Codice IBAN se si vuole la domiciliazione bancaria (SDD) oppure una email per ricevere la versione web della bolletta

Qualcuno ha richiesto un cambio fornitore che non desideravi?

Ad oggi il numero di pratiche scorrette di vendita che vengono usate da alcuni venditori sta proliferando. Perciò se sei stato vittima di un cambio fornitore non autorizzato, non disperare e ricorda che puoi sempre annullare il contratto della fornitura di luce e gas non richiesta come tabilito dall’ARERA.

Ti senti ancora confuso?

Papernest mette gratuitamente a disposizione degli utenti un grande numero di esperti semre pronti ad aiutarti in tutte le tue esigenze e risolvere i tuoi problemi legati al mondo luce e gas. Abbiamo la missione di far risparmiare tempo e denaro ai nostri utenti evitando lute trafile burocratiche e sprechi di carta inevitabili nei processi di sottoscrizione di un contratto tradizionali. Cosa aspetti? Chiama subito per una consulenza gratuita ed inizia a risparmiare

Il nostro obiettivo è aiutarti a trovare la miglior offerta sul mercato per le tue esigenze. Chiamaci e ti faremo risparmiare in bolletta con una consulenza gratuita

Info

Redactor

Scritto da Paul

Aggiornato su 30 Mar, 2021

Commenti

star star star star star

Per saperne di più sul nostro processo di controllo e pubblicazione delle valutazioni