Ragazzo tatuato col torso nudo

Antonio Pisaniello

I tatuaggi: analizziamo il significato di alcuni simboli iconici

Nel seguente articolo affronteremo un tema davvero intrigante, quello dei tatuaggi. Nello specifico cercheremo di analizzare alcuni simboli e dunque di osservare il significato nascosto degli stessi. I tatuaggi sono un modo per esprimere se stessi, ed allo stesso tempo per mostrare agli altri il proprio passato, i propri traguardi ecc.

I tatuaggi sono presenti da secoli e secoli nella nostra società ed hanno da sempre assunto un ruolo rilevante in moltissime culture. Cerchiamo dunque di analizzare, di seguito, quattro tatuaggi perfetti sia per gli uomini che per le donne.

Albero della vita

L’albero della vita è un simbolo riconosciutissimo in tutto il mondo e possiede una serie davvero infinita di significati. L’albero, in generale, è simbolo di crescita personale, della volontà di migliorare se stessi in toto, ma allo stesso tempo, è il simbolo per eccellenza della saggezza nel mondo occidentale. Il tattoo, del resto, incarna allo stesso tempo sia valori profondamente “fisici” che spirituali. Non a caso incarna anche valori come la stabilità, e la capacità di optare sempre per la scelta corretta anche nei momenti difficili, ed allo stesso tempo è simbolo anche di forza.

Albero della vita

Il tatuaggio è altamente personalizzabile, e possono essere inseriti vari simboli per arricchire il nostro albero della vita. Analizzando ad esempio alcuni di questi si può notare che un tema che spesso ritorna è la presenza di rami, questi, infatti, simboleggiano crescita ed aspirazione a raggiungere degli obiettivi più grandi nella vita.

Leggi anche: 30 tatuaggi da condividere con le tue amiche

Mandala

I mandala sono simboli conosciutissimi da tutti gli amanti dei tatuaggi, le loro radici affondano nel mondo buddista, sono utilizzatissimi soprattutto nei luoghi di preghiera. Del resto i mandala simboleggiano tranquillità, calma, ed allo stesso tempo la capacità di eliminare dalla propria vita tutto ciò che è considerato negativo, attraendo, anzi, le forze del bene.

Mandala

Il mandala presenta delle incredibili forme geometriche, ed infatti un altro significato del tatuaggio è proprio equilibrio, perfezione, ed anche stabilità. Il disegno è altamente personalizzabile, potrete scegliere tra una serie davvero infinita di stili anche diversi tra di loro, o optare per imprimere sulla vostra pelle solo metà mandala, anche per sottolineare la bellezza dell’imperfezione e del caos.

La mano di Fatima

La mano di Fatima è un simbolo che abbraccia numerose culture e religioni, non solo quella cristiana cattolica ma anche quella ebrea, islamica, ed è anche un simbolo conosciutissimo nel mondo buddista ed induista.

La mano di Fatima

Il tatuaggio è in realtà un simbolo che nasce proprio nel monto islamico, ricordiamo del resto che Fatima era la figlia di Maometto, ed è proprio da una leggenda legata al suo nome che tale simbolo trova la sua fortuna. Nel mondo islamico la mano di Fatima è simbolo di pazienza e devozione, oltre che di instancabile devozione alla fede.

Sebbene sia un simbolo islamico è molto presente, ad esempio, anche nella cultura ebraica, in questo mondo assume però un altro nome, ed è detto Hamsa. Nello specifico risulta essere un vero e proprio amuleto che aiuta a sconfiggere le forze del male. Il tatuaggio può essere sia in bianco e nero che colorato, la cosa importante, del resto, è il messaggio che stiamo ricercando.

Il cuore

Uno dei tatuaggi più comuni è sicuramente quello del cuore, un simbolo che in realtà vuole rappresentare una serie di attributi positivi quali l’amore, la passione, e l’ardore dei sentimenti.

cuore

Esistono una miriade di versioni differenti tutte che assumono significati leggermente diversi e specifici per una data situazione, ma, il messaggio di fondo, risulta comunque sempre essere legato alla passione ed all’amore. Consigliamo di optare per un tattoo di piccole dimensioni da posizionare sul braccio o sul polso, luoghi molto facili da nascondere e soprattutto privati.