Rateizzazione bolletta: come effettuarla?

Vuoi gestire al meglio le tue utenze luce e gas?

Chiamata gratuita - Lunedì a venerdì - dalle 8:30 alle 19:00

Contattaci!

Info

Sommario In questo articolo puoi trovare tutte le informazioni riguardo la pratica di rateizzazione della bolletta. Potrai scoprire come richiederla, quando farne richiesta, quale metodo di pagamento verrà utilizzato e quando è obbligatoria.

Quando richiedere la rateizzazione della bolletta?

Richiesta di rateizzazione:

Il termine fissato per la richiesta è 30 giorni a partire dall’emissione della bolletta fino ai 10 giorni successivi alla scadenza.

Come si può pagare la rateizzazione della bolletta?

I principali metodi di pagamento  sono:

  • bollettino postale
  • pagamento online su area riservata
  • bonifico bancario

Chi contattare per richiedere la rateizzazione?

Fornitore Contatti
enel
Numero Verde: 800 900 860
eni gas e luce
Numero Verde: 800 900 700
a2a
Numero Verde: 800 199 955
acea logo
Numero Verde per fornitura di energia elettrica: 800 130 334
Numero Verde per fornitura di gas: 800 130 338

Perché richiedere la rateizzazione della bolletta luce e gas?

La rateizzazione della bolletta della luce e del gas può essere molto vantaggiosa per i clienti e per le famiglie che si trovano a dover affrontare altre spese o difficoltà economiche. Il cliente può chiedere la rateizzazione della bolletta del gas e della luce solo nel caso di una somma superiore ai 50 euro.

Secondo quanto stabilito dall’ARERA, nell’ambito del Mercato Tutelato la bolletta è rateizzabile per legge e le modalità in cui è possibile effettuare la rateizzazione sono sempre scritte sulla bolletta stessa, a prescindere dalla compagnia di fornitura.

Generalmente, il contratto di fornitura stipulato con la compagnia regola le modalità e le tempistiche per la rateizzazione.

Ma come richiedere la rateizzazione della bolletta?

Come richiedere la rateizzazione della bolletta del gas e della luce?

Generalmente, mentre il distributore si occupa di impostare l’allaccio della luce e del gas, è la compagnia di fornitura a impegnarsi per quanto riguarda la rateizzazione delle bollette.

Buono a sapersi:

Le modalità per richiedere la rateizzazione bolletta sono diverse a seconda della compagnia con cui il consumatore ha stipulato il contratto di fornitura.

Riportiamo, di seguito, degli esempi di alcune compagnie di fornitura che danno la possibilità, ai clienti, di effettuare pagamenti a rate.

Rateizzazione bolletta Enel

È possibile rateizzare una bolletta Enel solo se questa non è scaduta oppure se è scaduta da non più di 30 giorni. La richiesta può essere inoltrata in uno dei seguenti modi:

  • Online, dall’area clienti
  • Contattando il servizio clienti al Numero Verde 800.900.800 per i clienti del Mercato Tutelato e 800.900.860 per i clienti del mercato Libero
  • Recandosi presso uno dei punti Enel

Rateizzazione bolletta Eni

Per la rateizzazione della bolletta Eni, il cliente può fare richiesta:

  • Sul sito web, accedendo alla sezione dedicata ai servizi online
  • Chiamando il Numero Verde 800.900.700
  • Recandosi presso il punto vendita più vicino

Rateizzazione bolletta Iren

Per la rateizzazione della bolletta Iren, è possibile:

  • Contattare il Numero Verde 800.085.355
  • Recarsi presso uno degli sportelli Iren presenti sul territorio

Rateizzazione bolletta A2A

Per la rateizzazione di una bolletta A2A è sufficiente:

  • Contattare il Numero Verde 800.199.955
  • Fare richiesta presso gli sportelli più vicini

Rateizzazione bolletta Acea

Per la rateizzazione della bolletta Acea, si può:

  • Accedere all’area MyAcea dal sito web e fare richiesta direttamente online
  • Chiamare il Numero Vedere 800.130.334, per la luce, e 800.130.338 per il gas

Affidati ad un operatore esperto per le tue operazioni su luce e gas, la chiamata è gratuita!

02 94 75 67 37

Info

Rateizzazione della bolletta: tutto quello che devi sapere

Per effettuare il pagamento a rate di una bolletta è necessario avere chiare una serie di informazioni.

Nello specifico:

  • Come poter effettuare il pagamento a rate
  • Quando è possibile fare richiesta per la rateizzazione
  • Quando la rateizzazione della bolletta è obbligatori

Come si può pagare se si sceglie di rateizzare la bolletta?

Nelle ultime pagine della bolletta, è presente una sezione dedicata alle comunicazioni indirizzate ai clienti: qui, sono presenti tutte le informazioni per effettuare la rateizzazione dei pagamenti. Inoltre, su qualsiasi bolletta, è sempre precisato se questa è rateizzabile oppure no.

Generalmente, le compagnie di fornitura mettono a disposizione degli utenti una serie di metodi per poter effettuare la rateizzazione del pagamento delle bollette. I metodi più utili per effettuare il pagamento sono i seguenti:

Mercato Tutelato

Nel Mercato Tutelato, la somma deve essere divisa in un numero di rate pari al numero di bollette di acconto ricevute prima di quella di conguaglio. Inoltre, le rate non sono cumulabili e devono avere una periodicità pari a quella della fatturazione.

Mercato Libero

Nel Mercato Libero, invece, le modalità di rateizzazione vengono definite da ciascun fornitore.
Inoltre, oltre alla somma rateizzata, il cliente deve pagare un tasso di interessi, che è fissato dalla Banca Centrale Europea.

Quando è obbligatoria la rateizzazione?

rateizzazione bolletta

Per la tutela dei consumatori, l’ARERA ha stabilito una serie di circostanze in cui la rateizzazione risulta un diritto e, di conseguenza, deve obbligatoriamente essere concessa da parte della compagnia di fornitura. I clienti del Mercato Tutelato possono richiedere il pagamento a rate nel caso in cui:

  • La bolletta di conguaglio risulti essere superiore al doppio dell’addebito più alto delle bollette ricevute dopo il conguaglio precedente
  • Si verifichi un malfunzionamento del contatore
  • Vi sia la mancata lettura del contatore

Nel settore del Mercato Libero, la rateizzazione della bolletta non è gestita dall’ARERA, ma deve necessariamente rispettare le condizioni del contratto di fornitura. Pertanto, il cliente è tenuto a leggere e a considerare con attenzione tutte le norme e le clausole previste in situazioni di questo genere. In un contratto nell’ambito del Mercato Libero, non è obbligatorio che vi sia la presenza di specifici articoli che regolino la stessa rateizzazione.
Nonostante questo, alcune associazioni e gruppi di utenti hanno già da tempo fatto richiesta per l’introduzione della rateizzazione anche nel Mercato Libero.

La rateizzazione delle bollette: la normativa di riferimento

Come già detto in precedenza, l’ARERA è il punto di riferimento per quello che riguarda la rateizzazione delle bollette, avendo emanato la prima delibera (n. 200/99), con cui sono indicai i casi in cui la compagnia di fornitura deve necessariamente offrire ai suoi clienti la rateizzazione.

Con la successiva norma (n. 148/06) sono state introdotti dei cambiamenti e delle integrazioni alla legge iniziale, indicando tutte le modalità e le tempistiche per la rateizzazione.

Delibera n.258:

Successivamente, nel giugno 2015, l’ARERA ha introdotto una nuova delibera, la n. 258, che riguarda la morosità del pagamento a rate della bolletta. Quest’ultima legge ha modificato alcuni punti che riguardano la rateizzazione nel Mercato Tutelato e ha stabilito, come già accennato precedentemente, le modalità in cui devono essere pagate le bollette rateizzate, nel caso di ritardo nel pagamento di una rata.

Operazioni sulle utenze luce e gas

Se desideri saperne di più in tema luce e gas visita i seguenti articoli dedicati all’argomento:

Affidati ai nostri esperti per gestire i tuoi contratti luce e gas, la chiamata è gratuita!

Info

Redactor

Scritto da Giulia

Aggiornato su 5 Nov, 2020