Gambe stanche e doloranti - Foto di Sora Shimazaki/ Pexels.com

Patty Tiano

Gambe stanche, doloranti e pesanti, ecco quali sono le cause e i rimedi

Oggi, la sensazione di gambe stanche, doloranti e pesanti è un disagio che accomuna un sacco di donne, indipendentemente dall’età o dallo stile di vita. Questa sensazione di pesantezza, affaticamento e dolore può variare da lieve a grave e può influenzare in modo importante la qualità di vita quotidiana di una persona.

Ma quali sono le cause che si nascondono dietro a questa condizione? Sono numerose e possono spaziare da fattori di stile di vita a problemi di natura medica molto più complessi. Per questo motivo è bene comprendere le origini di questo disagio e i possibili rimedi.

In questo articolo, infatti, vedremo insieme le varie cause delle gambe stanche e pesanti, i rimedi e i trattamenti pratici ed efficaci per alleviare questa sensazione. Iniziamo!

Le cause di gambe stanche

Come abbiamo già detto, non esiste una solo causa che provoca la sensazione di gambe stanche e pesanti, ma bensì tante. Queste possono variare da abitudini quotidiane a problematiche specifiche di tipo medico. Quali sono le cause più comuni e conosciute?

  • Stanchezza muscolare: Sicuramente periodi in cui si trascorre tanto tempo in piedi o seduti, come per esempio nelle sessioni di allenamento particolarmente intense, possono portare ad un affaticamento e stanchezza muscolare nelle gambe. In realtà, anche la mancanza di movimento regolare può contribuire alla stanchezza.
  • Disidratazione e carenze nutrizionali: Senza dubbio, una corretta idratazione e una dieta sana ed equilibrata sono essenziali per il giusto funzionamento muscolare. La disidratazione e la carenza di alcuni minerali come magnesio, potassio e calcio possono influire sulla stanchezza muscolare delle gambe e causare anche crampi.
  • Variazioni ormonali: Queste possono essere un’altra causa importante che portano a gambe stanche, doloranti e gonfie. Solitamente le variazioni ormonali si verificano durante il periodo della gravidanza.
  • Problematiche mediche: Alcune patologie come il diabete, l’ipotiroidismo e alcune forme di artrite, possono manifestarsi con sintomi di stanchezza nelle gambe. Quindi, le problematiche mediche rientrano nella cause principali.
  • Stress e affaticamento: Infine, lo stress emotivo e l’affaticamento generale possono avere un impatto fisico serio, manifestandosi con una sensazione di stanchezza e pesantezza nelle gambe. Per questo è molto importante gestire lo stress e non privarsi di un risposo adeguato.
I rimedi per gambe stanche - Foto di SHVETS production/ Pexels.com
I rimedi per gambe stanche – Foto di SHVETS production/ Pexels.com

I rimedi più efficaci

Per fortuna esistono diversi rimedi efficaci per contrastare la sensazione di gambe stanche e pesanti. Ovviamente l’efficacia di essi può variare a seconda della causa sottostante, in alcuni casi, infatti, potrebbero essere necessari approcci più specifici per risolvere il problema.

Tra i rimedi più efficaci abbiamo l’attività fisica ogni giorno. Le camminate regolari, il nuoto o il ciclismo aiutano tantissimo la stimolazione della circolazione sanguina nelle gambe e allo stesso tempo offrono una sensazione di leggerezza.

L’idratazione non deve mai essere sottovalutata. È importantissimo bene tanta acqua per mantenere una buona circolazione e prevenire la ritenzione idrica, spesso associato alla sensazione di stanchezza. Non è tutto, anche l’alimentazione è fondamentale, una dieta sana ed equilibrata è quello che serve per non avere gambe stanche e pesanti.

L’utilizzo di creme specifiche da massaggiare delicatamente sulle gambe è ottimo per stimolare la circolazione e offrire un effetto rinfrescante. Bagni freddi o impacchi freddi invece, possono ridurre il gonfiore delle gambe.

Infine, alcune tecniche di rilassamento come yoga o meditazione possono aiutare non solo a gestire lo stress ma anche a ridurre la pesantezza nelle gambe.