i

Continuando la navigazione sul nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie per misurare e personalizzare la tua esperienza. Per saperne di più.

  • Semplice e veloce: 6 minuti sono sufficienti
  • Servizio gratuito e senza impegno

Scopri come attivare le tue utenze luce e gas a Crevoladossola

Troveremo gratis la migliore offerta per te. Chiama ora

Informazioni

Lunedì
09:00 - 20:00
Martedì
09:00 - 20:00
Mercoledì
09:00 - 20:00
Giovedì
09:00 - 20:00
Venerdì
09:00 - 20:00
Sabato
09:00 - 17:00
Domenica
chiuso

Informazioni

Lunedì
09:00 - 20:00
Martedì
09:00 - 20:00
Mercoledì
09:00 - 20:00
Giovedì
09:00 - 20:00
Venerdì
09:00 - 20:00
Sabato
09:00 - 17:00
Domenica
chiuso
  • L'energia è fornita dal distributore della tua zona
  • Facile e veloce : in soli 5 minuti
  • Senza impegno o spese di cancellazione

Uffici di ENI vicino a Crevoladossola

Informazioni utili su ENI gas e luce a Crevoladossola

Ente Nazionale Idrocarburi, e Crevoladossola, curiosità e informazioni generali.

ENI, dal 1953 un’eccellenza italiana

La compagnia ENI, nasce nell’anno 1953 dalla mente di Enrico Mattei come società pubblica per la gestione dell’energia in Italia. In particolare ENI si occupa di estrazione di petrolio e altri combustibili e gas, fino ad arrivare a fare paura alle sette sorelle, regine del mercato dell’energia mondiale. Un vanto per l’Italia, e gli abitanti crevolesi.

ENI nel mondo

ENI opera attualmente in 66 paesi del mondo, oltre che in Piemonte. Nel 2020 conta un numero superiore a 31 mila dipendenti, di cui quasi 12 mila si occupano di estrazione e produzione direttamente. In Italia ENI ha di recente intrapreso progetti per l’ecosostenibilità del paese, come impianti fotovoltaici o economie circolari, che sono mirate a rendere più green le forniture di luce e gas in Italia e a Crevoladossola.

Crevoladossola la città in Piemonte

Crevoladossola è una città che si colloca in provincia di Verbano-Cusio-Ossola, parte della regione Piemonte. La città è visitata ogni anno da 0 persone, sia per ragioni turistiche che lavorative. Quando torni dalle tue vacanze a Crevoladossola puoi spedire una lettera alle persone che hai conosciuto li all’indirizzo postale 28865. Vi consigliamo di visitare Crevoladossola nel giorno in cui si festeggia il patrono Santi Pietro e Paolo.

Contattare Eni gas e luce a Crevoladossola

Per risolvere problemi relativi all'utenza del gas metano o dell'energia elettrica a Crevoladossola, Eni gas e luce mette a disposizione dei 4600 crevolesi differenti numeri per contattare il servizio clienti.

I Numeri Verdi ENI

Questi numeri possono essere gratuiti o a pagamento a seconda che chiami da numero fisso o mobile. La chiamata è gratuita se contatti il tuo fornitore ENI a Crevoladossola da fisso attraverso i seguenti numeri:

800 900 700 per i clienti domestici
800 900 400 per i clienti business
800 900 455 per gli amministratori di condominio

Se chiami da cellulare, invece, il costo della chiamata dipende dal piano tariffario del tuo operatore mobile:

02 444 141 per clienti privati
02 444 130 per i clienti business

Scopri gli altri contatti utili per ENI a Crevoladossola

Altre modalità di contatto con ENI

Se vuoi parlare con un operatore Eni gas e luce a Crevoladossola, inviare un fax oppure un reclamo, hai a disposizione altri canali di comunicazione oltre ai classici numeri verdi. Vediamo insieme le diverse modalità per contattare Eni gas e luce a Crevoladossola:

  1. AREA RISERVATA Eni gas e luce mette a disposizione dei propri clienti di Crevoladossola un’area riservata, ovvero l'area clienti MyEni, dove è possibile amministrare le bollette consultando il sito internet e anche comunicare l’autolettura, ricevere assistenza quando necessaria, gestire i consumi domestici e pagare.
  2. APP ENI GAS E LUCE L'App Eni gas e luce, scaricabile gratuitamente sia per iOS che per Android, funziona proprio come il portale MyEni e permette di gestire tutte le tue utenze con un semplice click. Attraverso le credenziali MyEni, potrai verificare lo stato della tua fornitura, l'andamento dei tuoi consumi e lo storico delle letture in qualsiasi momento, sia che ti trovi a Crevoladossola, a Domodossola oppure a Viganella.
  3. ENERGY STORE

Ma la soluzione più semplice e redditizia per te può essere chiamare un esperto Papernest e farti assistere nelle operazioni che devi effettuare.

Chiama un esperto papernest per evitare di chiamare tu il fornitore in prima persona

Annuncio i

Forniture ENI gas e luce a Crevoladossola

Informazioni per attivare le utenze Eni gas e luce a Crevoladossola

Cosa s’intende per attivazione delle utenze luce e gas? Se ti trovi nella casistica in cui ti sei trasferito da poco in una nuova abitazione a Crevoladossola e ti stai chiedendo quali sono i primi passi per avere le tue utenze luce e gas in regola con Eni sei nel posto giusto. In questa pagina ti spiegheremo come ottenere tutto ciò che ti serve per la fornitura energetica ENI. Innanzitutto devi capire se nella tua nuova casa è presente un contatore:

  • Se non è presente ti serve un allaccio (vedi la sezione allaccio Eni presente in questa pagina)
  • Qualora il contatore fosse presente e fosse attivo (le utenze non sono state staccate) dovrai richiedere una voltura.
  • Se invece il contatore è presente ma è stato disattivato dovrai richiedere un subentro.
  • Se infine il contatore è presente ma non è MAI stato attivato ti serve proprio una prima attivazione!

Quali documenti ti servono?

Se ti senti perso o ti sembra complicato, non preoccuparti, in realtà è più semplice di quello che sembra. Qualsiasi sia il caso, tra quelli descritti, in cui ti trovi, la prima cosa da fare è preparare i seguenti documenti e informazioni, che valgono per tutte le situazioni di cui abbiamo parlato sopra:

  • Documento di identità, Codice Fiscale, recapito email o telefonico
  • Indirizzo dove si necessita la fornitura
  • Codice Cliente se lo si ha
  • Codice POD o PDR reperibile su ogni contatore (se presente) o bolletta luce o gas
  • Lo stato di residenza o non residenza
  • L’uso abitativo (domestico o business)
  • La potenza impiegata o desiderata del contatore (di solito 1.5kW oppure 3kW)

Se hai difficoltà a reperire uno di questi documenti o hai qualche dubbio puoi sempre chiamare gratuitamente i nostri esperti e porre a loro tutte le domande che vuoi. oppure consultare i moduli eni in questo articolo.

Come richiedere l’attivazione

Una volta che hai i tuoi documenti non ti resta che richiedere l'attivazione delle utenze. Hai tre opzioni:

  • chiamare il distributore di zona, che nella maggior parte è e-distribuzione e chiedere di installare il contatore nell'abitazione a Crevoladossola. Conseguentemente contattare ENI che dovrà poi effettivamente azionare il contatore;
  • contattare direttamente il fornitore scelto, ENI in questo caso al numero verde 800 900 700 per richiedere la prima attivazione. Dopo tale richiesta, sarà compito di ENI contattare il distributore locale che verrà nella casa a Crevoladossola a installare il contatore. ENI, una volta sottoscritto e firmato il contratto con il cliente, potrà azionare il contatore, così da avere all'interno dell'abitazione l'energia elettrica e il gas.
  • chiamare Papernest che si occuperà di tutto al posto tuo gratuitamente (sarà ENI a pagare i nostri servizi) al numero verde (0294756730). Questo numero verde è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 20:00, e sabato dalle 9:00 alle 17:00

Quanto tempo ci vuole per ottenere l’attivazione delle utenze?

Quali sono i tempi necessari per l'attivazione delle utenze luce e gas Eni a Crevoladossola? L'Autorità (ARERA) ha stabilito che le pratiche relative all'attivazione possono durare fino ad un massimo di 3 mesi. Per quanto riguarda invece i lavori tecnici di installazione del contatore, essi possono durare dalle 2 settimane per i lavori semplici, fino ad un massimo di 2 mesi per quelli complessi.

Piccolo ma importante consiglio dai nostri esperti:

Se intendi richiedere attivazione sia di luce che di gas con Eni gas e luce, ti consigliamo di stipulare prima il contratto per la luce e dopo quello del gas per una maggiore efficienza nelle tempistiche.

Disdire una fornitura di energia con ENI gas e luce a Crevoladossola

Stai traslocando? Desideri disdire il tuo contratto di fornitura con Eni gas e luce a Crevoladossola? Qui troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno per inoltrare la tua richiesta di disdetta ad Eni e recedere dal contratto.

Per recedere dal tuo contratto di fornitura Eni gas e luce a Crevoladossola puoi:

  • contattare gratuitamente da telefono fisso il servizio clienti Eni al numero 800.900.700
  • accedere con le tue credenziali all'app MyEni e seguire le indicazioni per la procedura guidata
  • visitare uno dei negozi Energy Store più vicini a te e farti seguire da uno degli esperti Eni

O chiama noi e te lo risolviamo senza costi aggiuntivi

Annuncio i

Forse ti starai chiedendo: ma quanto costa disdire il contratto? Se l'operazione richiede la chiusura della fornitura con il sigillo del contatore, il prezzo si aggira sui 50€ per utenza (23€ per gli oneri di gestione e 26€ per gli oneri amministrativi). È importante sapere che la chiusura delle utenze per la disdetta del contratto è necessaria qualora avvenga il decesso della persona intestataria.

Qual è la documentazione necessaria per la disdetta Eni gas e Luce a Crevoladossola?

  • Innanzitutto avrai bisogno di fornire ad Eni l'indirizzo di fatturazione al quale vorrai ricevere la tua ultima fattura a conguaglio;
  • Se vuoi disdire le utenze gas dovrai presentare anche il codice PDR, se invece stai disdicendo le utenze luce dovrai avere con te il codice POD;
  • Fondamentale è anche il codice clienti Eni, che puoi individuare sulle tue bollette.

In caso, invece, di cambio del fornitore, il cliente dovrà solamente rivolgersi al nuovo gestore scelto (ad esempio ENEL a Crevoladossola). Il cambio del gestore è totalmente gratuito e non prevede l'interruzione della fornitura di gas e luce. Sarà compito del nuovo fornitore informare il vecchio gestore della disdetta del contratto attuale.

💡

Non dimenticare che il consumatore gode del diritto al ripensamento. Grazie a tale diritto, il consumatore ha infatti tempo 14 giorni dal momento della sottoscrizione del nuovo contratto per poter disdire il suddetto contratto senza dover incorrere in extra oneri o fornire alcuna motivazione. Non fa però confuso con il diritto di recesso.

Per saperne di più sulla nostra politica per il controllo, l’elaborazione e la pubblicazione di avvisi

Commento inviato!

Per saperne di più sulla nostra politica per il controllo, l’elaborazione e la pubblicazione di avvisi

Informazioni di contatto 02 94 75 67 30
Papernest ti permette di sottoscrivere i tuoi contratti di luce e gas con IREN, Wekiwi e Metano Nord.