trucco della gatta Randagia

Vincenzo Tiano

Come tenere in vita i cuccioli, il trucco della gatta Randagia

gatti

E’ molto difficile tenere in vita dei cuccioli se non si ha la possibilità di nutrili. Ma questa mamma gatta, nonostante non avesse una dimora, ha fatto veramente di tutto per nutrire tutti i suoi cuccioli appena nati. In primis si è assicurata di avere del cibo per loro. La gatta dal cuore d’oro è sempre riuscita a tenere al sicuro i suoi cuccioli, anche se vivevano in un quartiere ostile e non avevano cibo, fino a quando la “CatRescue 901”, un gruppo di salvataggio della zona la trovò.

L’episodio è successo in Australia, appena il gruppo di salvataggio è venuto a conoscenza della situazione si è precipitato da lei. Alcune parole degli uomini: “L’intera famiglia era in sottopeso: i cuccioli avevano circa sei settimane, la mamma non riusciva a nutrirli più di due volte al giorno. Quando siamo arrivati, il nostro assistente ha ritagliato un posto per questi micetti nel suo ufficio.” All’inizio, la gatta ha tenuto le distanze dai suoi salvatori infatti, nutriva i cuccioli sono quando era da sola in stanza. Questo perché aveva perso la fiducia negli esseri umani vivendo in una zona in cui le persone non sono molto carine con i gattini di strada.

Con il tempo però, la gatta ha iniziato ad acquisire fiducia, il gruppo dei salvatori ha dichiarato: “Sta diventando sempre più fiduciosa e amichevole! Le stiamo mettendo delle vitamine nelle crocchette per rimetterla in forze, e la stiamo alimentando con un mix di cibo umido e grezzo e altro di qualità premium”.

Oggi possiamo dire che la famiglia sta crescendo molto bene e i cuccioli stanno raggiungendo pian piano una vita sana e felice. La mamma gatta può finalmente risposare comodamente nella casa di cura e iniziare a curarsi sapendo che ormai i suoi cuccioli sono in buone mani. L’amore e la devozione incondizionati hanno aiutato la gatta a tenere in vita i suoi cuccioli, anche se in condizioni sfavorevoli.