Bolletta luce web: tutte le informazioni

Chiamaci e risparmia fino a 250€ all'anno sulle tue bollette della luce

Chiamata gratuita - da Lunedì a Venerdì: dalle 9.00 alle 20.00
Sabato: dalle 9.00 alle 17.00

Cambia fornitore o accedi alle offerte esclusive fuori mercato che i fornitori hanno dedicato ai nostri clienti.

Info


Sommario Bolletta luce web: tutte le informazioni che vi servono per conoscerne la storia, i vantaggi, come procedere per l’attivazione e fare una scelta consapevole.

Siete stanchi di aspettare la tradizionale bolletta cartacea oppure temete di fare confusione tra tutti i documenti che ricevete per posta ogni mese dal vostro fornitore? Attivare il servizio di Bolletta Luce Web risolve questi e molti altri problemi, permettendovi di pagare le bollette in modo semplice, veloce e senza mai dimenticare le scadenze.

Questa guida vi fornirà tutte le informazioni che vi servono per capire come attivare la bolletta luce web con i principali fornitori (Servizio Elettrico Nazionale e Mercato Libero) e conoscerne i vantaggi, iniziando da una brevissima panoramica su cos’è esattamente questo servizio.

Bolletta luce web: cos’è e a cosa serve

La bolletta elettronica luce, bolletta web luce o bolletta 2.0 luce è la vostra bolletta di sempre che smette di essere recapitata per posta e viene inviata tramite e-mail.

bolletta webE’ possibile richiedere il passaggio dalla bolletta cartacea a quella web in ogni momento: sia alla sottoscrizione del contratto di fornitura, sia successivamente. Il servizio non prevede alcun costo aggiuntivo ed è particolarmente indicato per tutti i clienti che scelgono la domiciliazione bancaria. In questo caso, infatti, i clienti non dovranno preoccuparsi né della ricezione della bolletta né del pagamento della stessa, avendo sempre la certezza di pagamenti immediati il cui costo può essere controllato tramite la fatturazione elettronica.

Buono a sapersi:

Convenienza e comodità valgono anche per chi sceglie l’addebito postale, perché la bolletta arriva sempre con largo anticipo rispetto al pagamento vero e proprio (circa 20 giorni prima), dando modo al cliente finale di effettuare contestazioni qualora gli importi non siano corretti.

Abbiamo detto che la bolletta luce web si può richiedere sempre: ma come si fa esattamente?

Bolletta luce web: come si attiva?

Attivare il servizio di web bolletta è molto semplice: vi basterà contattare il vostro fornitore di luce e gas e richiedere l’invio della bolletta luce non più a mezzo posta, ma online. La procedura rimane la stessa anche per la disattivazione del servizio.

I modi per richiedere l’attivazione di Bolletta Web sono i seguenti:

  • Chiamare il numero verde del servizio clienti che è riportato sulla bolletta della luce (sia in calce che tra le informazioni di contatto del fornitore) e sul sito ufficiale del fornitore.
  • Collegarsi all’area clienti e inserire i dati richiesti nella sezione dedicata al servizio
  • Inviare una raccomandata A/R
  • Inviare un fax 
  • Per i provider più moderni, usare la live chat inviando una richiesta all’operatore collegato
  • Scaricare l’app del vostro fornitore e consultare da smartphone l’area clienti

Proseguiamo ora con una panoramica di come è possibile inoltrare la richiesta di attivazione del servizio con alcuni dei principali operatori del settore, partendo dal Servizio Elettrico Nazionale.

Visto il grande numero degli attori del mercato non sarà impossibile prenderli tutti in esame, per cui vi invitiamo a verificare le condizioni di attivazione del vostro operatore consultando il sito ufficiale di riferimento.

Bolletta luce web: come si attiva con il Servizio Elettrico Nazionale?

Per procedere all’attivazione di Bolletta Online col Servizio Elettrico Nazionale, segnaliamo:

  • il numero verde 800 900 800 attivo dal lunedì alla domenica con orario 07:00-22:00 (festività nazionali escluse)
  • l’area clienti dove dovrete scegliere l’apposita sezione del menu e compilare i campi richiesti seguendo la procedura 

I vantaggi di bolletta online riconosciuti dal Mercato Tutelato sono diversi:

  • la bolletta arriva direttamente via email senza ritardi o smarrimenti
  • potete sempre archiviarla nel pc ed è quindi sempre a disposizione
  • è una soluzione amica dell’ambiente
  • dà diritto ad uno sconto in fattura
  • e, solo se attivate anche la domiciliazione bancaria, lo sconto verrà riconosciuto a rate direttamente in bolletta

Invece, per quanto riguarda il Mercato Libero? Enel, Eni, Iren e A2A sono solo alcuni degli operatori che offrono questa interessante opportunità ai propri clienti. Vediamo nel dettaglio le procedure di attivazione previste – in questo ordine – da Enel, Eni, Iren e A2A.

Bolletta luce web: come si attiva con Enel?

Per attivare Bolletta Web Enel è sufficiente collegarsi alla sezione dedicata del sito ufficiale di Enel e inserire:

  1. Codice Fiscale / Partita IVA
  2. numero cliente che trovate in alto a sinistra nella bolletta

Dopo l’attivazione, vi verrà inviata una e-mail con un link di conferma dell’indirizzo di posta elettronica.

Nota:

Potete attivare Bolletta Web per tutte le forniture (anche più di una), scegliendo l’indirizzo e-mail a cui riceverle. Inoltre, sarà sempre possibile modificare l’indirizzo e-mail a cui ricevere le bollette, entrando nell’area clienti.

Vuoi attivare la bolletta luce web, o qualsiasi offerta luce e gas? Chiama gratis al:

02 94 75 67 37

Info

Bolletta luce web: come si attiva con Eni?

Eni prevede pochi e semplici passaggi per attivare la Bolletta Web Eni Gas e Luce:

  1. accedere all’area My Eni
  2. entrare nella sezione I miei prodotti
  3. selezionare Gas e Luce
  4. attivare il servizio di Bolletta Digitale

Una volta attivato il servizio, riceverete una notifica via e-mail (NB: è possibile anche via SMS) che vi comunicherà quando la bolletta è disponibile nell’area My Eni. Da qui, potrete consultarla e scaricarla in formato PDF e visualizzare anche lo storico di tutte le bollette degli ultimi 24 mesi. Per il pagamento, potrete scegliere tra domiciliazione bancaria, carta di credito o bollettino.

Bolletta luce web: come si attiva con Iren?

bolletta irenI clienti Iren non fanno eccezione perché sono sempre più quelli che hanno scelto di consultare le proprie bollette in formato digitale. Al servizio gratuito di fatturazione elettronica Iren si accede dall’area ClickIren del sito o tramite app ClickIren.

Ogni volta che una nuova fattura è disponibile online, il cliente riceve un messaggio di avviso di avvenuta pubblicazione e da quel momento potrà visualizzare la propria bolletta su ClickIren, seguendo pochi e semplici passaggi. E’ sempre possibile stampare una copia della propria bolletta direttamente dal sito in caso di necessità.

Il vantaggio principale è che la bolletta è disponibile online in anticipo di circa 7 giorni rispetto alla normale consegna via posta ordinaria.

Bolletta luce web: come si attiva con A2A?

Bollett@mail è il servizio di A2A che vi permette di ricevere la bolletta via e-mail direttamente nella casella di posta il giorno stesso dell’emissione.

I vantaggi sono i seguenti:

  • elimina i tempi di spedizione
  • il servizio ha zero costi
  • il rischio che la bolletta venga persa durante la spedizione viene azzerato
  • e potrete archiviare le bollette direttamente sul pc avendole sempre a disposizione. Infatti, se avete già attivato il servizio bollett@mail, troverete anche il link per consultare e navigare bollett@free.

Vediamo come la si può richiedere.

Bollett@mail: come si attiva?

La gestione smart delle bollette di A2A si attiva:

  • Con il supporto del personale, chiamando il numero verde 800 199 955, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.00
  • Dall’area clienti accedendo al servizio online bollett@mail, selezionando la fornitura su cui intendete attivare e inserendo l’indirizzo e-mail di recapito.
  • Dall’area dedicata sul sito ufficiale, inserendo codice fiscale/partita iva e codice POD/PDR

Ricordiamo che questi sono solo alcuni dei fornitori luce operanti in Italia, per cui vi invitiamo a verificare le condizioni di attivazione di Bolletta Luce Online (Bolletta 2.0) sul sito ufficiale del vostro operatore o dell’operatore a cui volete passare (bolletta web luce acea, bolletta web luce sorgenia…). Per ogni altra necessità consigliamo invece di fare riferimento al sito di ARERA, che segnaliamo qui.

Chiudiamo la nostra guida con una panoramica sui vantaggi di Bolletta Web.

Bolletta luce web: quali vantaggi offre?

Perché così tanti utenti scelgono con sempre maggiore frequenza di attivare Bolletta Web?

La bolletta digitale sta pian piano soppiantando quella tradizionale per diversi motivi:

  • prima di tutto, per via della velocizzazione dell’intero procedimento di ricezione e pagamento, poiché non è più necessario attendere le lunghe tempistiche dell’invio per posta.
  • Di conseguenza, si evitano ritardi nell’invio della bolletta e attese della copia cartacea (questo significa mai più fraintendimenti col fornitore, come problemi di bollette luce non pagate)
  • Il servizio di Bolletta Web è molto spesso associato alle offerte web, ossia le offerte luce e gas che permettono di risparmiare sui consumi grazie al pagamento tramite RID e l’invio della bolletta via mail. La possibilità di risparmio deriva dal fatto che le offerte web sono vantaggiose anche per il fornitore, il quale da un lato abbatte le spese di gestione legate alle bollette cartacee e dall’altro ha la totale sicurezza dei pagamenti che avverranno sull’IBAN del cliente. Queste condizioni permettono quindi al fornitore di premiare il cliente finale con uno sconto in bolletta. Si tratta dunque di una vera e propria soluzione win-win, ossia una metodologia vantaggiosa sia per il cliente che per il fornitore.
  • Infine le offerte web, oltre ad essere 100% digitali, non prevedono il pagamento del deposito cauzionale e grazie all’addebito automatico sul conto corrente il cliente non corre mai il rischio di un eventuale distacco per morosità.
  • L’attivazione e la fruizione del servizio sono a carattere totalmente gratuito.
  • Si tratta di una scelta decisamente ecologica (la bolletta web non occupa spazio fisico, non si perde e non arriva mai in ritardo) poiché non comporta ingenti sprechi di carta riducendo così le emissioni di CO2.
  • La bolletta web è sicura, poiché può essere consultata solo dal titolare della fattura attraverso l’account mail personale.
  • Concludendo, le bollette web sono molto facili da inoltrare anche per una comparazione delle tariffe o per un cambio fornitore.   

E per il pagamento? Le opzioni sono diverse e pensate in ottica di semplificazione, come tutto il resto del processo.

Bolletta luce web: come pagarla?

Le bollette web si possono pagare seguendo le tradizionali modalità di pagamento di una bolletta luce/gas, vale a dire:

  • con domiciliazione bancaria (nota anche come pagamento RID), ossia con addebito diretto su conto corrente
  • con un pagamento online, attraverso carta di credito/debito o PayPal
  • attraverso bollettino postale da saldare presso gli uffici postali, negozi autorizzati (bar, tabaccherie, punti SisalPay, ecc.) o tramite servizi bancari (in filiale o online)
  • tramite bonifico bancario

Infine, se hai bisogno maggiori informazioni sulla tua bolletta della luce, ti rimandiamo ai seguenti articoli:

Per attivare una nuova offerta, chiama gratuitamente al seguente numero

Info

Redactor

Scritto da CarolinaD

Aggiornato su 11 Gen, 2021