Il ruolo di CSEA nel Mercato dell’Energia

Chiamaci e attiva un'offerta che ti faccia risparmiare fino a 250€ all'anno sulle tue bollette luce e gas

Chiamata gratuita - da Lunedì a Venerdì: dalle 9.00 alle 20.00
Sabato: dalle 9.00 alle 17.00

Cambia fornitore o accedi alle offerte esclusive fuori mercato che i fornitori hanno dedicato ai nostri clienti.

Info


Sommario Scopri il ruolo della CSEA, la Cassa Per i Servizi Energetici Ambientali in Italia. Leggi l’articolo per approfondire l’argomento.

CSEA è l’acronimo di Cassa per i Servizi Energetici e Ambientali, in precedenza chiamato CSEE (Cassa Conguaglio per il Settore Elettrico) e rappresenta un ente di tipo pubblico economico, istituito in data 1°dicembre 1961, che opera nei settori dell’elettricità, di gas e di acqua.

La finalità di CSEA è riscuotere alcuni tipi di oneri che ritroviamo nelle nostre bollette energetiche e ha il compito di vigilare sulla gestione di questa raccolta di fondi, costantemente monitorata da AREA (Associazione Reti Energetiche e Ambientali) e dal MEF (Ministero delle Economie e delle Finanze).

In questo articolo illustreremo brevemente il ruolo di CSEA, come autorità, nel mercato dell’energia, i servizi erogati, come gestisce i conti finanziari e le attività operative.

Attività operative di CSEA

Anche se il ruolo principale di CSEA lo sintetizziamo come attività per riscuotere le componenti tariffarie mediante alcuni importi specifici, reperibili nella bolletta (i cosiddetti oneri di sistema) che poi andranno a favore di aziende che lo Stato incentiva, le sue attività operative sono molteplici. Vediamo in breve quali sono:

  1. amministrativo/contabile: attività di incasso delle componenti tariffarie e di tutte quelle quote di prezzo pagate dai consumatori dei settori energetici (elettrico, idrico e gas), che andranno poi raccolte in conti di gestione dedicati. Tale gestione è di tipo finanziaria e si occupa di erogare delle somme destinate a operatori del settore, che vanno favoriti e sostenuti da AEEGS (Autorità per l’energia elettrica il gas ed il sistema idrico).
  2. servizi per il consumatore: trattamenti di favore verso i clienti domestici che presentano condizioni economiche e di salute gravi. Avvantaggiandoli dando loro la possibilità di usufruire di bonus per il gas e per l’elettricità. Queste agevolazioni finanziare vengono ricavate dai pagamenti delle sanzioni a danno delle imprese irrogate da AEEGS.
  3. supporto alla regolazione: si tratta della quantificazione, comunicazione e regolazione economica dei saldi di perequazione inerenti al settore elettrico e del gas, regolandone le sue modalità e tempistiche. Tramite le attività di market coupling e degli energivori, si occupano di erogare acconti e conguagli verso quelle imprese a forte consumo di energia sostenute dallo Stato.
  4. ricerca di sistema: segreteria operativa che ha il compito di verificare e diffondere i risultati dei progetti di ricerca per il sistema elettrico. Che sono finanziati, nell’interesse generale, per il miglioramento dell’efficienza, dell’economicità e per il rispetto della sicurezza e della compatibilità ambientale del settore elettrico.

Chiama per cambiare fornitore. Già 560.000 persone si affidano a noi per risparmiare

02 94 75 67 37

Info

Componenti tariffarie CSEA

Le componenti tariffarie che troviamo in bolletta e sono destinate a CSEA, sono diverse a seconda della tipologia di riscossione.

Nelle bollette di luce e gas troviamo la voce perequazione, corrispondente alla sigla PPE. Il termine che sta a indicare un equilibrio tra i maggiori ricavi realizzati. Oppure i minori costi che sostengono le società di distribuzione o vendita per alcuni dei servizi che offrono.

Gli oneri di sistema sono diversi nelle bollette della luce e del gas (quest’ultimi con importi inferiori rispetto ai primi) e li troviamo nel loro riepilogo costi.
Per quanto riguarda l’elettricità, pagano tutti gli utenti finali, ad eccezione dei clienti che usufruiscono del bonus sociale elettrico. L’importo è stabilito da ARERA ed è lo stesso per tutti i fornitori di energia.

Scopri anche cosa fa l‘acquirente unico.

Talvolta nelle bollette della luce questi oneri non sono menzionati, poiché in passato erano decine le voci interessate. Ma ad oggi ne sintetizziamo due e corrispondono a:

  • ASOS: oneri generali relativi al sostegno delle energie rinnovabili ed alla cogenerazione
  • ARIM: rimanenti oneri generali.

Nelle bollette del gas invece le voci di riferimento sono:

  • RS: qualità del servizio del gas
  • UG1: squilibri di perequazione per la distribuzione del gas
  • GS – GST: agevolazioni delle tariffe sul bonus gas
  • RE – RET: a sostegno della realizzazione di reti di teleriscaldamento

Vecchie sigle degli oneri di sistema

Gli oneri di sistema per l’energia elettrica, fin dal passato vengono ripartiti in decine di voci. Queste interessavano diversi settori quali ferroviari, centrali elettronucleari o aziende specializzate nella lavorazione dell fonti rinnovabili.
Altre voci, invece, finanziavano progetti che promuovevano la ricerca e lo sviluppo nelle innovazioni tecnologiche del settore elettrico. Promuovendone anche i bonus elettrici e, al contempo, erogare compensi per le imprese di elettricità minori e agevolazioni per il settore manifatturiero.

Di seguito menzioniamo alcune delle vecchie voci che si trovavano negli oneri di sistema:

  • A2:  smantellamento delle centrali elettronucleari dismesse
  • A3: incentivi alla produzione da fonti rinnovabili e assimilate
  • A4: tariffe speciali per le Ferrovie dello Stato
  • UC4: compensazioni per le imprese elettriche minori
  • MCT: compensazioni territoriali agli enti locali con impianti nucleari

A questo proposito invitiamo a leggere gli aggiornamenti sugli oneri di sistema di ARERA deliberati il 27 dicembre 2019.

Di seguito il link per chi volesse approfondire il ruolo di ARERA sul mercato dell’energia e per chi fosse interessato, anche un riassunto su un altro operatore poco noto nel panorama energetico italiano, Terna, incaricata dalla stessa AREA per la gestione delle reti necessarie al trasporto dell’energia e al suo dispacciamento.

Chiama per effettuare operazioni sulle tue utenze quando traslochi

Info

Redactor

Scritto da paoloa

Aggiornato su 11 Gen, 2021