Voltura A2A: come fare, quanto costa, quanto ci vuole

Chiamaci, cambia intestatario del tuo contratto di fornitura luce e gas con una voltura e poi scopri come risparmiare sulla tua bolletta

Chiamata gratuita - da Lunedì a Venerdì: dalle 9.00 alle 20.00
Sabato: dalle 9.00 alle 17.00

Metti da parte fino a 200€ all’anno risparmiando sulle tue bollette luce e gas grazie alle nostre offerte esclusive, non presenti sul mercato

Notice


Sommario Spesso si fa confusione coi termini voltura o subentro. La voltura serve per cambiare intestatore senza interruzione della fornitura. In questa guida troverai tutte le informazioni utili sulla voltura con il fornitore A2A, i costi per tale operazione, le tempistiche necessarie e tutti i documenti che servono. Scopri di più!

Come fare voltura a2a Energia?


Per fare una voltura luce e gas con A2A, dovrai premunirti di tutti i documenti necessari, e poi scegliere una delle tre modalità:

  1. Attiva la voltura online tramite l’Area clienti
  2. Contatta il servizio clienti al numero 800 199 955 da rete fissa (02 82 841 510 da rete mobile)
  3. Richiedi la voltura a uno sportello fisico A2A

Voltura A2A: quando richiederla

La voltura a2a serve per cambiare l’intestazione del contratto di fornitura di gas ed energia elettrica. Si richiede:

  • in vista di un trasferimento (acquisto o affitto),
  • in caso di decesso di un parente (voltura mortis causa)
  • o in caso di divorzio.

Voltura A2A: come richiederla

Come fare voltura A2A? Potrete scegliere tra:

  • Voltura A2A online: tramite area clienti
  • Voltura A2A Numero Verde:800 199 955 (numero verde gratuito da rete fissa)
  • Sportello: trovate quello più vicino a voi consultando la pagina contatti di A2A, con elenco completo degli sportelli e relativi indirizzi.

Voltura A2A: procedura completa

Avete bisogno di procedere con il cambio dell’intestazione delle forniture relative a luce e gas in vista, per esempio, di un trasloco? Questa guida è pensata proprio per guidarvi passo dopo passo nell’inviare la vostra richiesta di voltura A2A, e oltre a entrare nel dettaglio di come si inoltra la domanda, vi parliamo di:

  1. chi è e cosa fa A2A
  2. la differenza tra voltura e subentro (perché è facile fare confusione)
  3. alcune curiosità sulla voltura
  4. e terminiamo con alcune tra le principali offerte luce e gas A2A

Iniziamo con una panoramica delle attuali attività di A2A.

A2A: chi è e cosa fa

A2A S.p.A. è una multi-utility italiana attiva dal 2008 nella produzione, distribuzione e vendita di energia elettrica (è la seconda società in Italia per capacità installata) e gas. Si concentra anche sull’offerta di servizi ambientali e sullo sviluppo di prodotti e servizi per l’efficienza energetica, la mobilità elettrica e le smart city. La società è quotata nell’indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Per rimanere aggiornati sulle ultime news di A2A, vi consigliamo di consultare il sito ufficiale.

A2A voltura o subentro?

Cosa cambia con il subentro? Si procede con il subentro quando – al contrario dei casi previsti dalla voltura – per qualsiasi motivo, la fornitura non è più attiva.

Tutto per inoltrare la richiesta di subentro ad A2A

Ricorda che, nel caso in cui invece non è presente il contatore, oppure esso non ha mai erogato energia prima d’ora, allora si sta parlando di allaccio A2A.

Precisiamo che per richieste di voltura A2A per decesso è necessario contattare il numero verde o recarsi agli sportelli.

Inoltre, per qualsiasi altra necessità puoi consultare tutta la lista dei numeri verdi A2A messi a disposizione per i clienti, come ad esempio il numero da contattare in caso di guasti, quello per ricevere informazioni utili su tariffe e promozioni, o ancora quello per disdire il contratto A2a.

Voltura A2A: documenti necessari

Scelta la modalità telefonica, online o vis a vis, sarà poi sufficiente tenere a portata di mano i seguenti documenti e dati, che A2A divide in obbligatori e facoltativi:

  1. Nome e cognome o ragione sociale dell’intestatario del contratto luce e gas
  2. Codice fiscale e/o partita IVA dell’intestatario del contratto
  3. Indirizzo di residenza o sede legale della società
  4. Recapito al quale inviare le bollette
  5. Recapito telefonico
  6. E-mail
  7. Indirizzo di fornitura
  8. Codice POD/PDR o matricola del contatore da attivare
  9. La titolarità in base al quale si occupa l’immobile per il quale si richiede la fornitura (Proprietà, Locazione, Usufrutto, ecc.)
  10. Dati catastali dell’immobile
  11. Apparecchi a gas utilizzati (cucina, scaldabagno, caldaia…)
  12. Potenza richiesta per il contatore di energia elettrica (KW 3 – 4,5 – 6 – 10…)
  13. Lettura del contatore gas e luce (dato facoltativo, ma consigliato)

Arrivati a questo punto, avrete inoltrato la vostra richiesta. Rimane da capire qual è l’ultimo step della procedura.

Scopri prezzi e tariffe A2A.

Voltura: come si conclude

voltura a2aL’ultimo step per la voltura A2A Energia consiste nell’accettazione del contratto, con eventuale cambio del fornitore.
Quando sarà attiva la vostra fornitura? Verrà attivata entro i tempi previsti dall’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente). Per la fornitura luce si tratta solitamente di un’attesa di 7 giorni, mentre per la fornitura gas si può attendere fino a un mese.

Importante precisare che – al di là dei tempi – non subirete alcuna interruzione del servizio.
Veniamo ora ad alcune curiosità e domande che potreste avere, come questioni di morosità pregressa, costi e tempi della voltura e contatti per la gestione della fornitura con A2A.

Per richiedere la voltura del contatore luce e gas? Chiamaci!

02 94 75 67 37

Notice

Voltura e morosità pregressa

In caso di fatture insolute risultanti sul vostro punto di prelievo luce (POD) o Gas (PDR), A2A potrebbe fare degli accertamenti, ossia verificare la vostra estraneità alla morosità o a parte di essa con:  

  • Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà attestante il possesso dell’immobile corredata dal documento di identità e, eventualmente, da contratti di locazione e di proprietà registrati
  • Visura Camerale storica aggiornata, nel caso di cliente non domestico
  • Dichiarazione di inizio Attività (SCIA), nel caso di cliente non domestico
  • Eventuale verbale di rilascio dell’immobile

La buona notizia è che l’Antitrust ha stabilito che il gestore non può richiedere il pagamento di spese relative ai consumi del precedente intestatario nè rifiutarsi di attivare un’utenza in caso di subentro, quindi se la morosità non è attribuibile a voi, non sarete tenuti a corrispondere nulla.

Per maggiori informazioni sui vostri diritti come consumatori, vi rimandiamo al sito ufficiale di ARERA, dove è disponibile un Contact Center pronto a rispondere alle vostre domande.

Voltura A2A: tempi e costi

Da sapere:

Avrete sicuramente domande a proposito di voltura A2A costi e voltura A2A tempi: riportiamo che il provider precisa sul proprio sito ufficiale che costo e tempistiche della prestazione dipendono dallo stato e dalle caratteristiche della fornitura luce e gas.

Per maggiori dettagli su voltura A2A costo e tempi, rimandiamo sia al sito ufficiale A2A Energia, che all’Atlante del Consumatore messo a disposizione dall’ARERA.

Quanto costa la voltura del gas a2a?


Se il cliente è nel mercato di maggior tutela, con le tariffe stabilite da Arera, la voltura del gas con a2a costerà 77€ :
27,03 € per oneri amministrativi, come contributo fisso;

  • un contributo fisso di 23 €;
  • l‘IVA sui due precedenti, circa 11€
  • un’ imposta di bollo (16,00 €) sul nuovo contratto.

    In caso la voltura sia fatta da un cliente a2a del mercato libero il costo sarà:

  • 27€ di oneri amministrativi
  • costo stabilito contrattualmente con il venditore per la prestazione della voltura

A2A Energia: offerte luce e gas

Come scegliere l’offerta più adatta alla vostra casa? A2A propone sia offerte per il Mercato Libero che offerte PLACET, e punta alla massima convenienza con soluzioni dal prezzo bloccato ad altre pensate per target specifici come gli over 65.

Vediamo alcuni esempi:

  • A2A Full Luce e A2A Full Gas: due offerte gemelle con fornitura h24 inclusa nel prezzo, un intervento di assistenza tecnica all’anno, servizio di assistenza disponibile tutti i giorni e prezzo fisso per 2 anni.
  • Prezzo Chiaro A2A: l’offerta contempla Luce e gas al prezzo di costo più un piccolo contributo mensile. Solo per le attivazioni online 12 mesi di contributo li paga A2A Energia. Nota: l’energia elettrica prevista dall’offerta è prodotta al 100% da fonti rinnovabili.

Per il dettaglio e l’elenco completo di tutte le altre offerte A2A, rimandiamo al sito ufficiale.

Chiama ora per effettuare la voltura delle utenze! Già oltre 560 mila persone si sono affidate al nostro servizio!

Notice

Redactor

Written by gaiav

Updated on 11 Jan, 2021